• Il dentista dei bambini

Problemi ai denti nei bambini e rimedi naturali


La prevenzione. Il primo “rimedio” al mal di denti

La pedodonzia, o odontoiatria pediatrica, si propone come obiettivo principale quello di intercettare precocemente eventuali problematiche di salute del cavo orale nei pazienti in età evolutiva, dai 2 ai 16 anni, in modo da consentire il successivo sviluppo di una dentatura permanente sana.

Quindi, il piccolo paziente sarà oggetto di attenzioni mirate alla salvaguardia della salute della bocca, allo scopo di prevenire eventuali patologie dei denti: la prevenzione in ambito odontoiatrico è fondamentale per tutelare il benessere presente e futuro del bambino, dal momento che rappresenta un fattore determinante nella riduzione a monte dell’insorgenza e dello sviluppo di una malattia o di un evento sfavorevole, come, ad esempio, il classico (e molto comune) “mal di denti”.

Dentizione e dolore nei bambini piccoli

Una causa frequente di mal di denti nei neonati e nei bambini molto piccoli (entro i 36 mesi) è la dentizione: può causare talmente tanto disagio e il dolore può essere così intenso da disturbare il sonno, l’appetito e, in generale, la serenità del bambino. A volte compaiono anche febbre e/o disturbi intestinali, mentre altri sintomi tipici collegati all’eruzione dei primi dentini sono la salivazione abbondante e le gengive gonfie e infiammate.

Il fastidio alle gengive è un sintomo reale, a cui il piccolo cerca di porre rimedio mettendo in bocca le manine o gli oggetti che ha a disposizione. Lo sfregamento meccanico è infatti il rimedio più efficace, quello che fornisce il maggior sollievo. Per questo motivo, uno degli “strumenti” più comunemente consigliati dai pediatri e dai pedodonzisti è il cosiddetto “massaggia gengive”: si tratta di oggetti appositamente creati per aiutare il bambino durante la delicata fase della dentizione.

Anelli da dentizione e gel naturali contro il dolore alle gengive

Per massaggiare le gengive infiammate e doloranti del neonato, è possibile ricorrere agli anelli da dentizione in commercio: sono pieni di liquido refrigerante e vanno dunque tenuti in frigo. In genere danno sollievo, non solo perché i bambini con il mal di denti da dentizione sentono l’esigenza di “massaggiarsi” le gengive, ma anche perché il freddo svolge un leggero effetto antidolorifico e antiinfiammatorio; ne esistono ormai di tutte le forme e di tutti i colori, e aiutano anche in quanto rappresentano una valida forma di distrazione.

In alternativa, si possono acquistare dei gel naturali, come quello a base di aloe, creati specificatamente per igienizzare e alleviare il dolore procurato dalle gengive gonfie e arrossate.

Può inoltre essere utile ricorrere all’omeopatia, evitando però il “fai da te” e richiedendo la consulenza di medici specializzati.

Rimedi contro il mal di denti nei bambini più grandi

Come accennato sopra, il primo dei rimedi contro il mal di denti nei piccoli pazienti, come negli adulti, è la prevenzione. Nei bambini più grandi e nei preadolescenti, le cause del dolore possono essere molteplici: carie, traumi, gengiviti e vari altri disturbi. Per prevenirli, è buona norma prevedere una visita di controllo dal dentista pediatrico almeno 2 volte l’anno. È inoltre fondamentale educare a una corretta igiene orale.

Se, nonostante le adeguate pratiche di prevenzione e igiene, il dolore si dovesse presentare, allora è consigliabile ricorrere al pedodonzista per indagarne la causa.

Nel frattempo, può essere utile ricorrere ad alcuni rimedi naturali efficaci:

– se il bambino è sufficientemente grande da riuscire a fare degli sciacqui, preparare una soluzione sciogliendo un cucchiaio di sale in un bicchiere di acqua tiepida e fargli sciacquare la bocca due o tre volte al giorno;

– nei bambini che non riescono a effettuare gli sciacqui, applicare semplicemente impacchi caldi sulla parte esterna della guancia gonfia;

– quando la causa è la gengiva, è utile effettuare sciacqui con un infuso caldo di malva e camomilla, che presentano proprietà lenitive e antinfiammatorie.

Infine, un altro dei rimedi contro il mal di denti nei bambini, come negli adulti, è dormire con il busto sollevato, e cioè utilizzando due cuscini.

Tratto da Il dentista dei bambini


1 visualizzazione

Il Club delle Mamme

viale R.Serra 16 20148 Milano

mariangela@h2bizness.it

 

Tel: 02 49543090

Cell: 391 3664892

2014 by Mango Promotion

Informativa sulla privacy - Cookie policy