Yoga in gravidanza

07/04/2016

 

 

 

 

Molte donne si avvicinano allo yoga per la prima volta durante la gravidanza. Spesso pensato come "solo stiramento", molte donne non vedono lo yoga come un allenamento "vero". Si cerca la prima lezione di yoga di solito alla fine del primo trimestre sia perché il loro medico o l'ostetrica lo consigliano o perché non possono fare la loro attività di fitness regolare.


Come insegnante di yoga, sento spesso le donne incinta lamentarsi che lo yoga è troppo lento per loro e che in gravidanza lo yoga è anche peggio. La mia esperienza di yoga è stata fortemente influenzato da Vinyasa e Power Yoga (che sono tutt'altro che lenti!). E la mia altra passione è correre, così, da donna abituata a essere attiva, posso apprezzare il loro punto di vista. Ho un paio di punti, però, sul perché yoga in gravidanza non deve essere solo un'attività lenta o dolce e anche perché, per certi aspetti, dovrebbe essere l'occasione per godersi il relax (mi rendo conto che questi due punti sembrano contraddirsi l'un l'altro - vi spiego!).

 

In primo luogo, una classe di yoga in gravidanza può comportare molto movimento e può aiutare le donne a sentirsi piene di energia. Dipende dalle fasi della gravidanza in una classe, un’insegnante in grado di fornire i suoi studenti con una classe dinamica vi lascerà un po' sudati. Ci sono un sacco di movimenti sicuri che gli studenti in gravidanza possono eseguire e mentre è generalmente consigliato di evitare di sollevare la frequenza cardiaca troppo, non c'è niente di sbagliato con far scorrere un po' di sangue. Conoscere ed ascoltare le indicazioni del vostro corpo è la chiave per fare esercizio fisico durante la gravidanza: allo stesso tempo ascoltare le indicazioni del vostro insegnante e seguire le sensazioni del proprio corpo (e non quelli delle altre mamme in classe). I corsi di yoga in gravidanza sono adatti alle donne nelle diverse fasi della gravidanza: gli insegnanti propondono modifiche a seconda del trimestre (o diversi disturbi che interessano gli studenti). Al fine di ottenere il massimo dalla tua classe, ascolta le modifiche e prova a farli. Non abbiate paura di provare una modifica e poi tornare alla posa non modificata! Il tuo corpo si sentirà meglio se lo si ascolta (e sarete in una migliore condizione fisica dopo le lezioni) .


In secondo luogo, durante la gravidanza, il corpo delle donne è costantemente al lavoro. Si sta creando una nuova vita! Come tale, è un po' stanco a volte. Quando si arriva su un tappetino da yoga, si sta entrando in un processo che coinvolge il movimento, il respiro ed anche il rilassamento, sia mentale che fisico. Lo Yoga non è solo una pratica fisica, ma è anche l'occasione per il vostro relax! Questo rilassamento, sia in senso fisico che in senso mentale, è qualcosa di molto importante! Per molte mamme, è impossibile prendere in considerazione anche prendersi del tempo della loro giornata per rilassarsi ed è per questo motivo che io considero l'aspetto relax alle mie lezioni di yoga come sacro. Spesso è l'unica volta che una donna incinta si lascerà andare e come insegnante di yoga in gravidanza, penso che sia il mio lavoro di creare un’ambiente che permetta che questo accada senza giudizio (ed un momento che è ben accolto dopo un sacco di movimento appena fatto!) .


Quindi, donne incinta, non siate annoiate da esercizi di respirazione, tecniche di rilassamento profondo o tratti lenti all'inizio o alla fine della lezione. Una classe di yoga non è solo una cosa: è la somma di tutte le sue parti dando una meravigliosa opportunità per muoversi e anche scoprire la gioia di rilassarsi. Lasciatevi godere tutto!


Namaste!

 

Kathy

 

Kathy insegna lo yoga presso The Milk Bar a Milano ogni lunedì sera dalle 19:15 alle 20:15. Per provare lo yoga in gravidanza con lei, scrivi: karmaflowmilano@gmail.com

 

http://www.themilkbar.it/

Please reload

Please reload

Il Club delle Mamme

viale R.Serra 16 20148 Milano

mariangela@h2bizness.it

 

Tel: 02 49543090

Cell: 391 3664892

By H2bizness Srl

Informativa sulla privacy - Cookie policy