Manovre salvavita pediatriche

28/11/2016

 

 Finalmente qualche settimana fa sono riuscita a partecipare al corso di Manovre SalvaVita Pediatriche tenuto dalla Croce Rossa Italiana, in cui viene insegnato come effettuare le manovre di disostruzione e rianimazione cardiopolmonare sui bambini e lattanti. Vi voglio raccontare in cosa consiste questo corso perchè trovo che sia utilissimo e che qulaunque mamma o papà dovrebbe farlo!

Ho esordito dicendo "finalmente", perchè era già dalla gravidanza che avrei voluto partecipare, ma per un motivo o per un altro non sono riuscita, quando all'ultimo mese sarei potuta andare, mi sono resa conto che la pancia così ingombrante avrebbe potuto essere un ostacolo all' apprendimento (il corso è sia teorico che pratico!), così ho rimandato a dopo la nascita del mio piccolino!E così ho fatto!

 Senza entrare in merito alle nozioni scientifiche, credo sia doverose spendere due parole per spiegare l' utilità di questo corso: quando ci si trova in una situazione di emergenza di questo tipo, i primi istanti sono cruciali e se chi è presente all' evento sa cosa fare in attesa dell'arrivo dei soccorsi, si può davvero "rischiare" di salvare la vita al bimbo in difficoltà, che se dovesse invece aspettare gli operatori del 118 per avere la prima assistenza, non in tutti i casi riuscirebbe a farcela. Non credo serva aggiungere altro sul perché farlo, direi che imparare ad essere in grado di salvare la vita ai nostri figli sia una motivazione sufficiente!

Il corso di Manovre SalvaVita Pediatriche ha la durata di circa tre ore, delle quali la prima è teorica e vengono spiegati i rischi più frequenti a cui possono andare incontro bambini e neonati e come riuscire a prevenirli. Una parte della lezione riguarda anche la SIDS, la cosiddetta sindrome della morte in culla, l' incubo di tutte le mamme, della quale si parla molto negli ultimi anni e che con qualche regola da rispettare si può provare a scongiurare. Parte di questo tempo è dedicato alle domande dei partecipanti a cui vengono date risposte precise e chiare.

Le successive due ore sono dedicate alla pratica, ma alla pratica vera, a turno si prova ad applicare quanto appena ascoltato, sui manichini pediatrici (bambino e neonato), con la supervisione di un istruttore che controlla se davvero le tecniche sono state apprese correttamente e finché non sembra essere realmente tutto chiaro, si può continuare a provare per sentirsi più sicuri e togliersi ogni dubbio.

Superata l'ansia iniziale per la reale possibilità di dover utilizzare quanto si sta imparando, subentra la consapevolezza di quello che può significare apprendere le tecniche nel modo corretto e complice anche il clima amichevole che si viene a creare, le tre ore passano davvero in fretta.

Il corso è tenuto da volontari che lo gestiscono nel loro tempo libero e sono davvero gentili, competenti e disponibili e la quota di partecipazione va a sostegno della Croce Rossa Italiana, alla fine viene rilasciato un attestato di "Manovre Salvavita Pediatriche Esecutore" e un kit con  cd "Proteggi i bambini, costruisci il futuro".

 

Il corso non ha molti posti disponibili, perché ogni istruttore segue al massimo 5/6 persone, in modo da riuscire ad aiutare tutti i partecipanti, dedicando in questo modo il tempo necessario perché le tecniche siano davvero chiare. Sul sito della Croce Rossa Italiana alla pagina Manovre SalvaVita Pediatriche si possono trovare tutte le informazioni e le sedi.

Di questi corsi se ne tengono molti, io personalmente ho scelto di affidarmi alla Croce Rossa Italiana, perchè credo sia una granzia di affidabilità e mi sento di consigliarlo a chiunque abbia a che fare con i bambini!

 

Francesca

 

 

Blog: www.allattando.it

Facebook: www.facebook.com/allattando/

Twitter: https://twitter.com/allattando/

Mail: francesca@allattando.it

Please reload

Please reload

Il Club delle Mamme

viale R.Serra 16 20148 Milano

mariangela@h2bizness.it

 

Tel: 02 49543090

Cell: 391 3664892

By H2bizness Srl

Informativa sulla privacy - Cookie policy