Come vestire i bambini in casa quando fa caldo?

Molte mamme tendono a fare l’errore di coprire troppo i propri bambini, specialmente in estate avendo paura che possano ammalarsi. Niente di più sbagliato, in quanto in genere ci si ammala più facilmente se si suda.

In estate bisogna ricordare che i bambini, specialmente quelli piccoli ed anche i neonati, hanno una temperatura corporea più alta della nostra, dunque bisogna sempre alleggerire il loro vestiario il più possibile, anche quando si è in casa. A meno che non ci sia l’aria condizionata accesa.

Se fa molto caldo, come in questi giorni, il bambino può essere tenuto in casa con il body a giro manica oppure con una canotta e il pannolino o la mutandina.

Lasciateli tranquillamente a piedi scalzi in modo che la sudorazione non sia amplificata dalle scarpe, certo bisognerà lavare gambe e piedini più spesso durante il giorno ma restare scalzi aiuta a rinfrescarli e aiuta i piccoli che stanno muovendo i primi passi, a rafforzare la muscolatura plantare e facilitare i movimenti.

Per alleviare i fastidi del caldo è poi consigliabile tenere i bambini piccoli quanto più possibile a contatto con l’acqua, riempendo la loro vaschetta per il bagnetto o la vasca da bagno anche più di una volta al giorno. In questo modo si rinfrescheranno e si svagheranno dallo stress delle alte temperature. Io mi sto trovando molto bene facendo così, anche perchè i bambini molto piccoli in estate sono sempre nervosi non solo a causa del caldo ma anche per colpa dei dentini che spuntano e fanno male.

 

Lilla

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/RubricaLillaTopMamma/

 

Blog: https://rubricalilla.wordpress.com/

 

 

Please reload

Please reload

Il Club delle Mamme

viale R.Serra 16 20148 Milano

mariangela@h2bizness.it

 

Tel: 02 49543090

Cell: 391 3664892

2014 by Mango Promotion

Informativa sulla privacy - Cookie policy