COME PREPARARE IL BRODO VEGETALE E DI CARNE PER LA PAPPA

Lo svezzamento, ovvero il passaggio dal latte ai cibi solidi, viene iniziato a 5-6 mesi circa: a questa età il bambino necessita di sostanze nutritive non presenti nel latte, materno o formulato. La base per la preparazione della pappa è il brodo, inizialmente vegetale e poi, intorno ai 9 mesi circa, di carne.

 

Ecco i nostri consigli per preparare il brodo per la pappa.

Come preparare il brodo vegetale

 

Il brodo vegetale si prepara con verdure fresche di stagione adatte al bambino: patate, carote, fagiolini, piselli, spinaci, sedano, carciofi, coste, bietole, zucchine, zucca, cipolla, finocchio, lattuga e tutte le varietà di insalate.


Inizialmente utilizzarne solo alcuni tipi (patata, carota e zucchina), poi, progressivamente, aggiungere una verdura nuova tutte le settimane. Così facendo si abitua pian piano il bambino a nuovi sapori e si valuta se le novità sono ben tollerate (reazioni allergiche, peggioramento delle scariche, ecc.).
Sono inizialmente da evitare cavoli, cavolfiori, verze, cipolle che hanno aromi troppo forti, spesso sgraditi al bambino e pomodoro e legumi, potenzialmente allergizzanti.


Le verdure disponibili devono essere ben pulite e lavate. Fare bollire le verdure in un litro di acqua a fuoco lento fino a far dimezzare la quantità di acqua (se si usa la pentola a pressione sono sufficienti 1/2 litro d’acqua e 20 minuti di cottura). Poi filtrare, passare le verdure filtrate e aggiungerne qualche cucchiaio al brodo. Per le prime pappe si utilizza solo il brodo filtrato, scartando le verdure bollite. Nelle settimane successive le verdure utilizzate si passano (o si frullano) e si aggiungono al brodo vegetale.
Non aggiungere sale, né dado.


Conservare in frigorifero in recipiente chiuso per 1-2 giorni. E’ possibile la conservazione in freezer, surgelando il quantitativo occorrente per un pasto in contenitori diversi e scongelando giorno per giorno.

 

Come preparare il brodo di carne

 

Dopo i 9 mesi si potrà alternare il brodo di carne a quello di verdure nella preparazione della pappa. Utilizzare per il brodo un pezzo di carne magra di pollo, coniglio o manzo, insieme a patata, sedano, carota e cipolla; sgrassare il brodo dopo la bollitura. Non vanno aggiunti né sale né dadi. Il brodo si conserva in frigorifero per 1-2 giorni. Può essere congelato (a porzioni).

 

 

 

Fonte: Il mio amico pediatra 

 

 

Please reload

Please reload

Il Club delle Mamme

viale R.Serra 16 20148 Milano

mariangela@h2bizness.it

 

Tel: 02 49543090

Cell: 391 3664892

2014 by Mango Promotion

Informativa sulla privacy - Cookie policy