10 CONSIGLI PER UNA BUONA COLAZIONE

Anche se studi scientifici hanno dimostrato che il consumo di cibo nelle prime ore della giornata ha un potere saziante abbastanza elevato, consentendo di tenere sotto controllo la quantità di alimenti assunti durante tutto il giorno, tali studi sembrano avere una debole validità statistica essendo soggetti a troppi effetti confondenti.

 

10 CONSIGLI PER UNA BUONA COLAZIONE

  • Serve il giusto tempo: al mattino non bisogna mangiare ne troppo ne poco. L'importante però è dedicare alla prima colazione almeno 15 minuti.

  • Ognuno assecondi il proprio stile: a casa? al bar? da soli? in compagnia? Ognuno ha il suo modo di assaporare la colazione. Non c'è uno giusto: massima libertà, l'importante è dedicare la giusta importanza alla prima colazione. 

  • Bisogna mangiare il giusto: studi recenti hanno messo in discussione l'essenzialità di consumare un pasto subito dopo il riposo notturno. L'effetto positivo è confermato durante l'infanzia e l'adolescenza, mentre un adulto normopeso e in salute, abituato sempre a digiunare dalla cena al pranzo successivo, non correrebbe alcun rischio.

  • Mangiare e..bere: Le bevande aiutano a ripristinare l'acqua eliminata dall'organismo durante la notte. 

  • Varietà ed equilibrio: a colazione non deve mancare un mix di tutti i nutrienti.. carboidrati, proteine, grassi, vitamine e minerali. La colazione non è un pasto meno importante rispetto al pranzo e alla cena, motivo per cui è bene che già dal mattino l'organismo possa consumare tutte le molecole di cui dispone. 

  • Attenzione alla monotonia: meglio variare alimenti e abitudini fin dalle prime ore del mattino. La colazione è un pasto importante e le possibilità di scelta sono molteplici: dolce o salato, caldo o freddo. Va bene tutto, senza cadere nella monotonia. 

  • Cereali: meglio se integrali. Il consiglio è quello di provare cereali a base di farine diverse: farro,. riso, avena e orzo. 

  • Via libera alla frutta: mangiare la frutta a colazione è un'ottima abitudine, anche spalmandola sul pane o sulle fette biscottate o usandola come ingrediente per una torta. Vanno bene pure le confetture, purché senza zuccheri aggiunti.  

  • Un tocco di varietà: vale la pena di provare la colazione salata, anche una fetta di pane con il pomodoro può essere una soluzione per un pasto gustoso e equilibrato.

  • Dolce sì, ma non troppo: non eccedere con lo zucchero e verificare la quantità di zuccheri semplici presenti nei dolci industriali. 

 

Più consistenti i dati, riferiti a bambini ed adolescenti, che associano all’abitudine di fare colazione i vantaggi di avere una maggiore concentrazione e resistenza fisica, una migliore capacità di memorizzazione, di attenzione e di risoluzione di problemi matematici e di comprensione durante la lettura e l’ascolto. Inoltre imparare a fare una colazione sana fin da piccoli è un’occasione per acquisire abitudini corrette che hanno buona probabilità di essere mantenute anche in età adulta.

 

 

Fonte: Fondazione Veronesi

Please reload

Please reload

Il Club delle Mamme

viale R.Serra 16 20148 Milano

mariangela@h2bizness.it

 

Tel: 02 49543090

Cell: 391 3664892

By H2bizness Srl

Informativa sulla privacy - Cookie policy