Perchè lo hai fatto mamma?

"Perché lo hanno fatto, mamma?" "Non lo so, figlio mio, tu perdonami..." "Hai sofferto molto, l'ho sentito". "Non era tanto il buio dolore nella bocca a lacerarmi, ma quello del ventre che non poteva darti alla luce". "Forse è meglio così, mamma, preferisco la luce che ho visto dentro di te che quella di un mondo di ombre e di ciechi che sono convinti di vedere"

Alessandro Frezza