UNA STORIA ADATTA AI PICCINI SULLA PERDITA SULLA RINASCITA E SULLA FORZA DELLA VITA CHE SUPERA TUTTO

LOLLO E IL PONTE DELL’ARCOBALENO

di Emanuela Busà, illustrazioni di Francesca Rossi


Un albo illustrato che esprime con dolcezza l’amore di un bambino per il suo cane. Una storia adatta ai più piccoli sulla perdita, sulla rinascita e sulla forza della vita che supera tutto.



Da qualche tempo Nina non c’è più:

è andata a correre con altri cani su un bellissimo prato,

ai piedi di un grande arcobaleno.


Una leggenda dei nativi americani racconta di un magnifico Ponte Arcobaleno, paradiso dei cani. Lollo lo vede in sogno, dove può incontrare ancora la sua Nina e con lei trascorrere momenti felici. Ma la mattina, al risveglio, il bambino non ricorda nulla e dentro e fuori di sé è tutto grigio.


Lollo sente molto la mancanza di Nina. Era la sua compagna quando si trattava di immergersi tra i fiori per soffiare i piumini o fare scorpacciate di ciliegie. Ma ora che lei non può più condividere quei divertimenti, lui ha smesso di ricercarli.


Se si perde qualcuno di caro, è normale sentirsi come Lollo. Sua madre lo sa e gli ricorda teneramente che la vita non si ferma: quando l’arcobaleno vuole uscire, niente può impedirlo.


Una storia dolce e a misura di bambino che racconta l’amore per il proprio cane e il legame unico e speciale che si instaura con l’animale che ci ha visti crescere. Un albo illustrato che valorizza il ricordo e la possibilità che il dolore, proprio come il temporale, possa lasciar spazio ai colori dell’arcobaleno.


La potenza della vita supera tutto

“Lollo e il Ponte dell’Arcobaleno è nato durante il primo lockdown. Avevo la necessità di scrivere una storia destinata ai bambini che affrontasse il tema della morte (spesso ancora tabù nei prodotti per l’infanzia), del lutto e della rinascita.


La malattia, così come la morte, e poi l’arcobaleno, così come la vita, non possono essere fermati: dopo il buio torna sempre il colore, perché la potenza della vita supera tutto.


Credo sia importantissimo crescere con un cane: aiuta a sviluppare l’empatia, ti insegna a prenderti cura di qualcuno, è un compagno per la vita e dà amore incondizionato. In più, cani e bambini parlano lo stesso linguaggio privo di filtri”. Emanuela Busà


Il tempo, un abbraccio e la consapevolezza che chi ci vuole bene non ci lascia mai veramente

“Il testo di Emanuela è bellissimo e ogni volta che l'ho letto - e per illustrarlo l'ho letto molte volte - mi ha toccato in modo diverso, a livelli sempre più profondi: inizialmente mi è piaciuto il ritmo e la musicalità delle parole, poi mi è piaciuta la delicatezza e la dolcezza con cui affrontava il tema della perdita di un cane, infine ho cominciato a sentire come il discorso poteva essere esteso e come ogni perdita, grande e piccola, e ogni momento di tristezza poteva essere superato con gli stessi ingredienti del libro: il tempo, un abbraccio e la consapevolezza che chi ci vuole bene non ci lascia mai veramente.


La cosa più difficile per me è stata rendere i due diversi piani, quello della realtà e quello dell'inconscio. È un confine sottile quello tra ciò che accade, tra ciò che ricordiamo coscientemente e tutti i particolari che fanno sì che un ricordo sia bello nella nostra memoria. Io ho cercato di far coesistere questi due diversi piani mixando disegni pieni e disegni al tratto... spero che questa scelta arrivi - in modo più o meno consapevole - anche ai lettori”. Francesca Rossi


Lollo e il Ponte dell’Arcobaleno conferma la scelta ecologica di Glifo Edizioni di stampare in Italia nel rispetto dell’ambiente. Il libro utilizza carta naturale e opaca, inchiostri a base vegetale, copertina non plastificata.


Emanuela Busà (Firenze, 1975), laureata in Scienze Naturali. È autrice di numerosi libri di divulgazione scientifica in Italia e all’estero, come la Grande enciclopedia illustrata degli animali (Giunti) in Italia e all’estero. Ha pubblicato con Giunti, Mondadori, De Agostini, la Biblioteca. Collabora per la stesura di testi scientifici, con importanti aziende, tra cui Guam Lacote, Uliveto. Per Glifo Edizioni ha scritto anche Vera la mongolfiera - Alla scoperta della foresta amazzonica (ill. Daniela Volpari, 2020).