Progetto Missione Cibo: Gruppo Granarolo scende in campo per sostenere un'alimentazione responsa

Gruppo Granarolo è da sempre impegnato nella realizzazione di numerosi progetti didattici rivolti alle nuove generazioni, dedicati alla conoscenza della filiera del latte, alla divulgazione delle corrette abitudini alimentari e alla promozione del consumo consapevole, attraverso laboratori, kit didattici e visite guidate in stabilimento e in alcuni allevamenti della filiera del Gruppo.

Alla luce dell’attuale situazione di emergenza sanitaria che non consente di realizzare visite in presenza, Granarolo ha lanciato il progetto Missione Cibo.

Il progetto testimonia ulteriormente l’impegno di Granarolo nei confronti delle nuove generazioni, sottolineando l'importanza di partire dalla sensibilizzazione dei più giovani per far crescere consumatori più attenti per il futuro. Temi centrali del progetto sono infatti la lotta agli sprechi, gli alimenti di stagione, la conservazione dei cibi, la raccolta differenziata e le buone pratiche alimentari.

Con Missione Cibo, Granarolo propone una serie di strumenti per promuovere corrette abitudini alimentari, imparare a conoscere i nutrienti e i cibi che consumiamo attraverso il loro valore energetico e nutrizionale, saper decodificare un’etichetta, incoraggiare l’attività fisica, sviluppare curiosità, senso critico e consapevolezza attraverso la conoscenza dell’impatto sull’ambiente del nostro modello di consumo.

Non da ultimo, Missione Cibo non vuole esaurirsi in classe: prosegue anche a casa, coinvolgendo le famiglie degli alunni, fondamentali per insegnare e applicare i corretti stili alimentari.

Il progetto è indirizzato e pensato per i bambini delle scuole primarie ed è stato ideato da Granarolo in collaborazione con Il Vespaio, un network di professionisti che si occupano di ecodesign e sostenibilità.

Missione cibo è costituito da 8 laboratori didattici in forma di “missioni” da superare per guadagnare le medaglie da “Food Scout” e diventare dei veri e propri paladini dell’Alimentazione con la A maiuscola. Ogni missione tocca una tematica differente ed è accompagnata da un simpatico video introduttivo che descrive brevemente l’attività.



Di seguito, nello specifico le 8 missioni di cui si compone il progetto:


Missione 1 – La colazione bilanciata

La prima colazione è essenziale per affrontare la giornata con l’energia sufficiente. Quali sono gli elementi da prediligere, quali da evitare?

Video: https://youtu.be/NfL770KxRW4


Missione 2 – I gruppi alimentari

Qual è la ricetta per una dieta sana e varia, ricca di cereali, frutta e verdura e un moderato contenuto di grassi animali? In questa missione si imparerà a riconoscere i gruppi alimentari a cui appartengono i cibi che ogni giorno mangiamo.

Video: https://youtu.be/RgV2X8r3SFM


Missione 3 – La piramide alimentare

Per essere in forma è importante mangiare un po’ di tutto nelle giuste quantità. Attraverso la piramide alimentare sarà facile e immediato capire con quali cibi possiamo abbondare e con quali dobbiamo limitarci.

Video: https://youtu.be/xpNSmEPmRVE


Missione 4 – Le stagioni della frutta e della verdura

Siamo abituati ad andare al supermercato e a trovare le fragole in inverno e i cavolfiori in estate, in realtà anche la frutta e la verdura ha la propria stagionalità che dovremmo imparare a rispettare. Video: https://youtu.be/XhDv7cI0fBQ


Missione 5 – In azione contro gli sprechi

Recenti studi hanno evidenziato un calo nello spreco alimentare domestico, anche grazie ad una maggiore consapevolezza degli italiani verso questo problema. Sprecare cibo vuol dire sprecare soldi e risorse naturali per produrre gli alimenti che arrivano quotidianamente sulle nostre tavole, inoltre il cibo che non consumiamo diventa rifiuto e spesso finisce in discarica emettendo gas nocivi e inquinando terra e acqua. Ognuno di noi può fare molto per contribuire a risolvere questo grande problema.

Video: https://youtu.be/gsnQ51EWl6s


Missione 6 – La conservazione del cibo

Il frigorifero è un valido alleato per ridurre gli sprechi, ma per sfruttarlo al meglio bisogna conoscere alcuni piccoli ma importanti trucchi. Per esempio frutta e verdura andrebbero messi nel ripiano più basso (che è anche il più freddo) mentre negli scompartimenti più puoi riporre i formaggi, le uova, il latte e gli yogurt.

Video: https://youtu.be/3Z0MGnoN4To


Missione 7 – La raccolta differenziata

Separare correttamente i rifiuti permette di riciclarli correttamente. Grazie a questo piccolo gesto quotidiano, si può dare una seconda vita ai nostri rifiuti, non si consumano materie primarie e si risparmia l’energia necessaria per estrarle e per lavorarle, riducendo anche le emissioni nell’aria di CO2 e altri gas nocivi, che sono causa del riscaldamento globale.

Video: https://youtu.be/mQlXPtKBnzw


Missione 8 - La sfida a tavola

Gli alimenti sono composti da diverse sostanze, acqua e nutrienti: carboidrati, lipidi, proteine, vitamine e sali minerali, ognuna delle quali svolge delle funzioni ben precise per il nostro organismo. L'ultima missione di Missione Cibo mette in gioco tutti quanti per una sfida... all'ultimo valore nutrizionale!

Video: https://youtu.be/GoYkxsVPcl8



Le missioni possono esserne svolte separatamente, senza un ordine prestabilito, a seconda dell’età dei bambini inoltre è possibile scendere più o meno in profondità dell’argomento trattato.

Tutte le informazioni e i materiali didattici/ludici sono scaricabili gratuitamente dal sito: https://bit.ly/MissioneCiboClubdelleMamme



Il Club delle Mamme

viale R.Serra 16 20148 Milano

mariangela@h2bizness.it

 

Tel: 02 49543090

Cell: 391 3664892

By H2bizness Srl

Informativa sulla privacy - Cookie policy