LE NUOVE RELAZIONI CHE NASCONO INSIEME AL NEONATO

30/03/2018

 

C’è un momento particolare nella vita di una coppia ricco di emozioni, in cui l’incredulità lascia spazio alla gioia e all’allegria. In alcuni casi, associate a queste sensazioni, possono affiorare insicurezze, paure e dubbi.

È il momento in cui la donna scopre di essere incinta!

 

Da quell’istante la vita di un uomo e di una donna si intreccia a quella di un altro essere umano. Ogni nuova nascita segna l’inizio di un’esperienza unica che coinvolge i neo-genitori a livello fisico, emotivo e mentale.

Nove mesi sono pochi in senso relativo, ma il processo che si innesca cambia radicalmente ogni paradigma conosciuto , ovvero la rappresentazione interiore di se stessi e della propria vita.

 

 

La relazione con se stessi

Attraverso l’esperienza genitoriale, i neo-papà e le neo-mamme hanno l’opportunità di unire la propria parte di figlio (che gode della guida e del supporto dei propri genitori) al nuovo ruolo di educatore, che accudisce e guida il proprio bambino.

Per questo la gravidanza è spesso considerata un passaggio iniziatico verso una nuova dimensione sociale e individuale.

Se è naturale pensare di osservare la crescita ed i cambiamenti dei figli, a volte può esserlo meno rendersi conto che anche i genitori cambiano quotidianamente, per effetto delle esperienze di relazione in seno alla famiglia e con persone esterne.

 

La relazione di coppia

La gravidanza modifica gli schemi relazionali esistenti. L’arrivo del bambi

 

no, anche se cercato e profondamente desiderato, porta a condividere con una terza persona l’intimità e le risorse emotive.

 

Il modello di paternità e maternità che si vuole esercitare e i desideri sul ruolo del compagno/a può essere più o meno esplicitato dai membri della coppia. Quando non lo fosse, la mancanza di chiarezza sulle aspettative potrebbe generare attriti, proprio a causa delle aspettative non dichiarate e/o disattese.

L’esperienza della gravidanza, del parto e dell’arrivo del neonato impattano, con differenti effetti, anche sulla sessualità della coppia.

 

Il dialogo, l’intimità e l’apertura alla visione dell’altro, possono sostenere il processo verso la creazione della nuova famiglia, che è graduale ed è soggetta a riequilibri costanti.

 

La relazione mamma-bambino

La relazione tra madre e bambino si sviluppa lungo tutto il percorso della gravidanza.

In caso di gravidanza cercata o accolta, la mamma crea progressivamente lo spazio fisico, emotivo e mentale per suo figlio. Il legame fisico si crea, nella maggior parte dei casi, immediatamente.

In caso di gravidanza non cercata, la donna affronta un processo interiore di accettazione o di rifiuto, che potrà portare alla scelta di proseguire la gestazione o verso la sua interruzione.

Di fronte , all’impossibilità di procreare, o durante percorsi di fecondazione assistita, , la donna vive momenti di rielaborazione di se stessa.

 

La relazione papà-bambino

La figura genitoriale del padre ha, nei secoli, subito un lungo percorso di allontanamento dalla funzione pedagogica, spirituale, affettiva e generatrice di senso.

Da qualche decennio le dinamiche familiari si stanno modificando.

Alcuni studi sociologici hanno dimostrato che il coinvolgimento del padre nella cura dei figli è conciliabile con quella di sostegno economico e che l’unione delle due parti genera un recupero di efficienza e produttività anche in ambito professionale.

 

La relazione tra sfera individuale, famiglia e professione: il Work life balance

In una società in cui lo spazio e il tempo dedicato al lavoro sono in costante crescita, l’integrazione vita, figli e lavoro è un tema sempre più sentito sia dagli uomini che dalle donne.

Non esistono regole, ogni essere umano e coppia può trovare in sé la chiave del proprio equilibrio e della serenità individuale e familiare. L’argomento è sicuramente molto vasto, le decisioni da prendere sono molteplici e sono guidate dal sistema di credenze, dai valori dei componenti della coppia e dalla dinamica relazionale esistente tra i genitori.

 

Laura Aramini vi aspetta sulle sue pagine :-)

 

Pagina Fbhttps://www.facebook.com/laura.aramini

Pagina Instagram: https://www.instagram.com/laura.aramini/

Pagina Twitterhttps://twitter.com/AraminiLaura

Pagina Linkedin: https://www.linkedin.com/in/laura-aramini-32652a/

 

Please reload

Please reload

Il Club delle Mamme

viale R.Serra 16 20148 Milano

mariangela@h2bizness.it

 

Tel: 02 49543090

Cell: 391 3664892

2014 by Mango Promotion

Informativa sulla privacy - Cookie policy